La storia di Foxy Lady Ascolta

foxy lady ascolta

Sono una ragazza come tante che proviene da un piccolo paesino sperduto nelle campagne del Friuli Venezia Giulia. La musica è sempre stata la mia migliore amica: l’ho conosciuta a 8 anni quando ho ascoltato per la prima volta un disco, Gli anni degli 883.

Il vaso di Pandora che è la musica sconosciuta l’ho scoperto però quando, a 22 anni, per continuare i miei studi mi trasferisco a Verona. Qui mi si apre un mondo fatto di concerti nei locali, nuove note, nuove emozioni che subito mi fanno assaporare la vita. Finalmente ero nel mondo che vedevo solamente da lontano come spettatrice, dietro uno schermo, nei video di YouTube o sui social network.

Ma purtroppo arriva il momento più difficile, un nemico distrugge tutto o almeno così sembra. Il Covid sconvolge tutta la mia quotidianità e mi ritrovo chiusa in casa come tutti a chiedermi cosa posso fare. Senza la musica, senza i concerti, io mi sentivo vuota, sola nel buio. Poi l’illuminazione: usando i social network inizio a creare una pagina Instagram per continuare a far vivere la musica, anche a distanza. Non ce la facevo a starmene ferma senza fare nulla mentre il tempo passava.

Foxy nasce così, in un momento buio e complicato, come un faro che illumina le mie giornate: da subito i follower iniziano ad arrivare. Tanti artisti mi chiedono se possono avere uno spazio sul mio portale e io con piacere mi metto ad ascoltare ogni canzone, ogni disco e a raccontarlo al meglio per condividere la musica meno conosciuta.

Ad oggi sono due anni che curo questo progetto, alla pagina Instagram si è poi aggiunto il blog dove racconto i dischi, incontro gli artisti e condivido le gioie che vivo durante i concerti che nel frattempo sono ripresi.

Cosa dire ancora, vi aspetto sulla mia pagina e sul mio blog per sostenere insieme la musica non mainstream e per dimostrare che l’arte non si ferma mai!